Per ciascun profilo vengono delineate tre fasce di inserimento: Oltre che dall’esperienza lavorativa e dai titoli di studio e specializzazione conseguiti, il punteggio viene determinato anche dalla certificazione informatica ATA (EIPASS). Personale Assistente Amministrativo e docenti utilizzati nelle mansioni del personale amministrativo (inidonei all' insegnamento) svolgimento dell 'attività lavorativa in smart working secondo il piano delle attività. Un Assistente Amministrativo a metà carriera, con 4-9 anni di esperienza, può avere uno stipendio medio di circa 19.500 €, mentre un Assistente Amministrativo esperto con 10-20 anni di esperienza guadagna in media 22.000 €. Ad esempio, è tenuto a redigere un inventario dei beni mobili e immobili presenti nell’edificio scolastico, ad occuparsi delle variazioni di bilancio e della tenuta dei registri di entrate e uscite, contratti e giornale di cassa. Oltre che dall’esperienza lavorativa e dai titoli di studio e specializzazione conseguiti, il punteggio viene determinato anche da: certificazione informatica ATA (EIPASS), attestato di qualifica professionale relativo alla gestione amministrativa e redazione testi medianti strumenti informatici (per i soli assistenti amministrativi), attestato di addestramento professionale per i servizi meccanografici oppure per la dattilografia (anche questo vale solo per il profilo di assistente amministrativo), idoneità in precedenti concorsi pubblici per esami nei profili per i quali si concorre. Tra i compiti dell’assistente amministrativo commerciale possiamo trovare la gestione degli ordini di clienti e fornitori, utilizzando dei software gestionali, la preparazione delle offerte per i commerciali, la creazione di presentazioni per la vendita, la gestione di richieste della clientela e altre funzioni che lo avvicinano al ruolo del back office commerciale. Custodire, verificare le entrate e uscite del materiale dal magazzino; Occuparsi della contabilità di magazzino; Occuparsi dei registri di magazzino e del facile consumo. gonews.it è un prodotto editoriale di XMedia Group S.r.l - Via Edmondo De Amicis, 38, Empoli – info@xmediagroup.it P.IVA-C.F. 16 aprile 1994, n. 297 (“Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di istruzione“). Ogni istituzione scolastica provvede a formare le graduatorie corrispondenti ai vari profili professionali ricercati. I profili professionali del personale ATA sono individuati dalla tabella A del C.C.N.L. Il personale amministrativo, tecnico e ausiliario (indicato anche come personale ATA), in Italia, è il personale dei dipendenti pubblici italiani – personale non docente – che lavorano nella scuola italiana. Per ricoprire il ruolo di assistente amministrativo è richiesta una formazione di tipo gestionale ed amministrativo. Nuovo DPCM: ritorno in aula dal 7 gennaio, in presenza il... Didattica a distanza: come attivare Giga gratis. Ovviamente dobbiamo tenere in conto che alla retribuzione base vanno aggiunti anche i vari scatti di anzianità al fine di ottenere l’importo complessivo sia annuale che mensile. L’assistente amministrativo è dunque una figura in grado di svolgere compiti diversi e le sue mansioni potrebbero essere molto diverse nel caso in cui dovesse decidere di cambiare azienda. del Comparto Scuola 31.08.1999 You have entered an incorrect email address! Il lavoro può essere totalmente diverso nel caso si lavori per imprese private, studi medici o legali, uffici pubblici, ospedali o scuole. Ad un assistente amministrativo è richiesta una conoscenza approfondita della normativa vigente riguardo lo svolgimento di pratiche amministrative e burocratiche, in particolare per quanto riguarda la Pubblica Amministrazione. Da un inizio come semplice dipendente, ha acquisito sempre più competenze, svolgendo mansioni delicate e che necessitano di continuo aggiornamento. Si consiglia quindi la frequenza di corsi specifici da inserire nella domanda di accesso in graduatoria per aumentare il punteggio e facilitare l’ascesa nella lista. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Tutto ciò che coinvolge la documentazione, le pratiche e i processi burocratici, sono gestite dall’assistente amministrativo, da quest’ultimo, in poche parole, dipende il corretto funzionamento di un’attività o di un’organizzazione. di Giovanni Calandrino – ricordiamo che il titolo di studio utile per l’accesso al profilo di assistente amministrativo, secondo quanto stabilto dal D.M. Come abbiamo visto fin ora, l’assistente amministrativo può svolgere compiti diversi a seconda sia della dimensione dell’azienda sia del settore. Sostituzione collega assente e straordinario, personale ATA. Progressioni stipendiali Assistente Amministrativo, Seguici su Facebook, Twitter, Instagram e Telegram. Per ciascun profilo vengono delineate tre fasce di inserimento: la prima fascia (nella quale sono inseriti i candidati presenti nelle graduatorie provinciali permanenti); la seconda fascia (che comprende i candidati presenti negli elenchi provinciali ad esaurimento per assistente amministrativo); la terza fascia (in cui si trovano i candidati che possiedono i titoli di accesso previsti dal bando MIUR ed hanno validità triennale, e quelli che, già presenti nelle graduatorie provinciali permanenti per soli titoli, desiderano modificare la provincia). Un particolare ringraziamento al personale tutto della Casa di Riposo Immacolata di Giaveno, al dott. Tenere gli inventari dei beni mobili immobili; Occuparsi del discarico inventariale dei beni mobili; Portare a termine gli adempimenti per il passaggio di consegne dei beni. Non è raro che tale figura frequenti corsi finalizzati ad acquisire competenze specifiche, ad esempio in: contabilità, gestione delle buste paga o delle risorse umane. Se un tempo poteva essere identificato come un semplice impiegato addetta alle segreterie scolastiche, oggi è una sorta di funzionario della Pubblica Amministrazione che deve avere un alto livello di preparazione professionale specifica e deve sempre aggiornarsi. Di conseguenza è opportuno che l’assistente amministrativo ATA si mantenga aggiornato, informandosi ogni anno sulle nuove direttive diramate dal Ministero. Tomasello Maddalena – Assistente amministrativo Deve filtrare e smistare posta e telefonate in entrata e in uscita, redigere lettere e documenti, pianificare l’agenda ed i calendari di appuntamenti e riunioni, organizzare viaggi e trasferte dei colleghi e dei superiori, come ad esempio l’agenda degli appuntamenti degli agenti commerciali oppure i viaggi del direttore. DIREZIONE DIDATTICA 2° CIRCOLO DI FORMIGINE Via Erri Billò, 49 - 41043 Casinalbo (MO) - Tel 059550225 - Fax 059551161 E-mail: moee037009@istruzione.it - PEC: MOEE037009@pec.istruzione.it personale ATA sono determinati contingenti minimi e turnazioni come di seguito indicato : Personale Assistente Amministrativo Viene costituito il seguente contingente minimo ovvero una unità. Mansioni. Professionisti con profili differenti, sostengono il corpo insegnante nella formazione degli alunni, svolgendo mansioni differenti, dagli … Lo stipendio netto di un assistente amministrativo consiste in una retribuzione lorda di 16.696 euro annui, circa 1.200 EUR al mese dunque. Il cosiddetto personale ATA comprende le persone che fanno parte del comparto amministrativo, tecnico e ausiliario delle scuole di istruzione primaria e secondaria, degli istituti educativi e delle scuole speciali statali. L'organico del personale Amministrativo dell'Istituto è composto, per l'anno scolastico 2018/2019 da: n. 5 Assistenti Amministrativi. di Giacomo D’Alterio. 16 aprile 1994, n. 297. Puoi annullare l’iscrizione a queste email in qualsiasi momento. È adatta alle persone molto organizzate e dotate di grande attenzione ai dettagli. Gestire le pratiche di iscrizione degli studenti; Provvedere al rilascio del nullaosta per il trasferimento degli alunni; Portare a termine adempimenti necessari per gli esami di Stato o integrativi; Provvedere al rilascio di pagelle, di diplomi di qualifica o di maturità, di certificati e attestazioni varie; Preparazione delle buste paga per i docenti comprensive delle eventuali ore di straordinario. Vediamo nello specifico quali sono i compiti e le mansioni di un impiegato amministrativo che deve svolgere durante il suo lavoro: Oltre a queste, deve svolgere anche alcune mansioni didattiche, finanziarie e contabili, in certi casi molto complesse ed impegnative. siano stati regolarmente svolti; Accertarsi che il bilancio sia in regola; Attuare tutte le procedure per la verifica di cassa; Registrare le entrate e le uscite e i contratti stipulati; Rilasciare certificati di regolare prestazione per la fornitura di servizi periodici; Occuparsi della tenuta dei verbali dei revisori dei conti e adempimenti relativi. : 05096450480 convocati da 1^ fascia e 3^ fascia graduatoria ATA fino al punteggio 12.50. parte fissa dell’indennità di direzione del DSGA assente; parte variabile dell’indennità di direzione del DSGA assente. Per capire di cosa si occupa l’assistente amministrativo, possiamo partire dalla definizione: l’assistente amministrativo è una figura addetta alle mansioni amministrative all’interno di aziende e organizzazioni di … Infatti, non solo l’assistente amministrativo è chiamato a gestire tutto ciò che concerne gli archivi e il disbrigo delle pratiche ma ha anche responsabilità più delicate e corrispettive mansioni che lo portano ad intrattenere rapporti con enti territoriali, provinciali o statali. Migliorare l’organizzazione ed i risultati del lavoro; Migliorare la comunicazione, la collaborazione con la direzione; Comunicazione interpersonale – Tecniche di Mediazione dei conflitti e negoziazione, Archiviare e protocollare le documentazioni proprie degli istituti scolastici, Gestire i rapporti con gli enti pubblici a livello locale, provinciale e regionale, Occuparsi dei processi di assunzione e dei periodi di prova, Gestire le eventuali assenze di personale ad esempio per motivi di salute, Occuparsi di fornire certificazioni e attesti, Adempire alle procedure pensionistiche del personale, Gestione delle assenze del personale, dei permessi e dei ritardi, Gestione dei procedimenti disciplinari, per docenti, collaboratori scolastici e assistenti tecnici, Disbrigo pratiche per la concessione del piccolo prestito INPS e cessione quinto dello stipendio, Adempimenti relativi ad assegnazioni, trasferimenti e utilizzazioni provvisorie del personale in servizio. valorizzazione del personale ATA ”) del Contatto Collettivo Nazionale INTEGRATIVO . Tra i requisiti di accesso per entrare in graduatoria c’è il possesso del diploma di maturità, ma è chiaro che una figura professionale del genere deve avere un bagaglio culturale assai ampio per poter svolgere al meglio il proprio lavoro. Le istruzioni e le... Consulto gratuito sul mondo scuola ITP, ATA, ricorsi e graduatorie, gestione delle pratiche dell’istituto scolastico (, gestione delle assenze del personale, dei, adempimenti relativi ad assegnazioni, trasferimenti e utilizzazioni provvisorie del personale in servizio. Un lavoro che sempre più richiede buone conoscenze informatiche per essere svolto. Mauro Gottero e alle signore Cinzia, Antonella e Natasha. Write CSS OR LESS and hit save. La prima fascia, nella quale sono inseriti i candidati presenti nelle graduatorie provinciali permanenti; La seconda fascia è composta da candidati presenti nelle liste provinciali ad esaurimento; La terza fascia nella quale sono presenti i candidati che possiedono i titoli di accesso previsti dal bando miur ed hanno validità triennale, e quelli che, già presenti nelle graduatorie provinciali permanenti per soli titoli, desiderano modificare la provincia. In quest’ultima categoria rientra il personale ATA, formato a sua volta da diverse figure professionali inserite a vario titolo all’interno della comunità scolastica. Il personale da individuare, per un totale di 30 ore, tra il personale Assistente Amministrativo … Nello specifico, l’assistente amministrativo ATA si occupa di: Il personale Assistente Amministrativo espleterà le proprie attività in modalità agile laddove compatibile con le mansioni assegnate e l’attrezzatura a disposizione nella propria abitazione, ricorrendo alle forme di turnazioni previste con cadenza settimanale/bisettimanale; Pubblicazione: 1 mese fa. I Funerali avranno luogo in Rivoli martedì 1 marzo alle ore 10,30 nella cappella di Bruere. Cos'è l'Assistente Tecnico ATA? Nello specifico, ecco quali sono i compiti e le mansioni svolte da un assistente amministrativo: Vi sono anche mansioni didattiche, finanziarie e contabili che questo impiegato deve svolgere, alcune delle quali molto complesse ed impegnative.